Balicicò di Acireale (CT), La Recensione di Due Coperti

Balicicò di Acireale (CT), La Recensione di Due Coperti

Cari lettori di Due Coperti, è tempo di una nuova recensione sulla pizzeria Balicicò di Acireale, sita in Via Fabio. Ecco il nostro parere!

Il locale e il servizio

Il LOCALE si trova in una zona assolutamente centrale, a metà strada tra il Duomo e la bellissima Villa Belvedere di Acireale. Trovare posto per l’auto, infatti, può risultare complicato, ci si deve accontentare di parcheggiare un po’ distante dal locale e fare qualche passo a piedi, ma si tratta di una passeggiata comunque piacevole. Attenzione, tra l’altro, che vi è un’intera area Ztl, onde evitare multe è meglio evitarla. Per il resto, con una buona dose di fortuna, come detto, si può lasciare l’auto più o meno vicino.

L’ambiente interno è rifinito, pulito, accogliente e con uno stile elegante ma nello stesso tempo “familiare”, con la cucina ben in vista e gli ingredienti utilizzati – tra cui farina e salsa – in bella mostra, per una trasparenza e professionalità da non sottovalutare.

Diciamo subito che Balicicò nasce principalmente come pizzeria d’asporto, pertanto il numero dei coperti è esiguo: dispone di 2 tavoli all’interno e, nella bella stagione, di altri due/tre all’esterno, il tutto ben sistemato lungo il marciapiede dove è stata creata un’apposita area per i clienti. In nessuna zona, tra l’altro, si evidenziano problemi di acustica e si può consumare la pizza ancora calda, immediatamente dopo essere stata sfornata.

Il SERVIZIO è eccezionale, il pizzaiolo è molto gentile e preparato, oltre che professionale e sa dare il giusto consiglio al momento esatto, senza troppa invadenza e/o insistenza. Non è previsto servizio ai tavoli.

La qualità della pizza

La QUALITÀ DELLA PIZZA ci ha fatto letteralmente innamorare: le pizze si presentano benissimo, di dimensione regolare rispetto a quella del piatto, e sono anche gustosissime. Gli ingredienti sono tutti abbondantissimi e di primissima qualità, ci hanno colpito – per noi amanti dei prodotti freschi – ad esempio gli ortaggi (quali melanzane, zucchine, ecc) a km 0.

Degno di nota anche l’impasto a lunga lievitazione (24h di maturazione e 8h di lievitazione) e digeribilissimo: si utilizza, per di più, la farina Caputo, la prediletta dei professionisti e maestri della pizza (utilizzata dalla maggior parte dei pizzaioli napoletani). Ovviamente, si rispecchia in pieno lo stile napoletano: pizze morbide, sottili con bordi rialzati. Si può scegliere tra l’impasto classico (farina 00 e di tipo 1) o cuor di cereali (farina 00, tipo 1, semi di girasole, farina di segale tipo 2, semi di lino, farina di fiocchi d’orzo, semi di sesamo, semi di sesamo decorticato, farina di orzo, malto, farina di tipo 0).

Ancora, sempre sulla scia della qualità, il pizzaiolo predilige solo la salsa Fiammante e per quanto riguarda le birre, si possono trovare solo quelle siciliane, in perfetto ossequio alla tradizione.

Il menù presenta una ristretta ma particolare scelta di pizza, ma ci sono anche quelle “fuori menù“, in edizione limitata, che si possono provare (e scoprire) solo una volta giunti al locale e “le pizze del mese“, in base agli ingredienti tipici di quel mese: ad esempio, ad ottobre vi è la novità con la zucca, a novembre con le verdure di stagione, e tanto altro.

Una novità difficile da trovare in giro è la pizza a portafoglio, direttamente dalla tradizione napoletana: una pizza ripiegata in quattro parti, servita in modo tale da essere mangiata come se fosse un panino (da prendere e portare via).

Come antipasto, invece, Balicicò propone classiche patatine fritte o montanarine (tris di pizzette fritte buonissime e per nulla unte!). A richiesta, si possono gustare degli ottimi gnocchetti di pasta fritta.

Il prezzo e un esempio di conto

Il PREZZO è significativamente sotto la media rispetto i locali di Catania e dintorni, anche il costo delle singole pizze, bevande risulta decisamente economico. Non è previsto coperto, il che fa abbassare ancora il totale.

Vi riportiamo un ESEMPIO DI CONTO, per due persone, con due pizze standard, per valutarne voi stessi l’economicità o meno. Da considerare il fatto che il prezzo sale, se si opta per pizze speciali e se si sceglie di includere un antipasto (misto fritto, patatine o altro).

  • Margherita € 4,5
  • Capricciosa € 6,5
  • Acqua € 2
  • Coperto (x2) € 0
  • Totale € 13

Il parere finale di Due Coperti

Il nostro PARERE FINALE sulla pizzeria Balicicò è super positivo: si può gustare una pizza di qualità ad un prezzo quasi irrosorio per la qualità offerta, in una location centrale di Acireale, neanche troppo trafficata. Provare per credere, ne vale assolutamente la pena.

Alla prossima recensione!