Due cose sono importanti nella vita: mangiare e viaggiare... e noi ci dedichiamo ad entrambe!

Le 10 città europee più economiche per Pasqua 2019

Le 10 città europee più economiche per Pasqua 2019

Qual è il modo migliore per staccare un po’ dalla solita routine quotidiana? Ma assolutamente viaggiare! E qual è il miglior periodo dell’anno per partire se non Pasqua 2019? E se vi dicessimo che abbiamo la giusta combinazione per voi tra alloggio e aereo per non spendere troppo?

Noi di Due Coperti vi offriamo una classifica delle 10 città europee più economiche per Pasqua 2019… in fondo, quello che cerca ogni viaggiatore non è spendere poco visitando il più possibile?

Su cosa abbiamo basato la classifica?

La settimana che abbiamo preso come riferimento va dal 18 al 24 aprile 2019. Come città di partenza abbiamo scelto Roma, per trovare un po’ una via di mezzo e accontentare ogni nostro lettore da Nord a Sud. Per quanto riguarda l’alloggio, invece, abbiamo optato per Airbnb, molto affidabile, puntuale e pratico dove ci sono veramente tante soluzioni e si può selezionare quella che fa più al caso (o alle tasche) di tutti!

Abbiamo creato una top ten delle mete più economiche, valutando i prezzi di aereo e casa per una persona. In particolare, abbiamo fatto noi una media tra gli alloggi disponibili su Airbnb, considerando un appartamento intero, non stanze condivise e escludendo le spese di pulizia e tassa di soggiorno.

Viaggiare soli non conviene affatto (un’intera casa da pagare), e non è neanche così divertente! Quindi, armatevi di buona compagnia e seguite i nostri consigli. Ecco alcuni spunti per Pasqua 2019!

In fondo alla classifica: Londra, Mosca, Lione, Budapest

In ultima posizione troviamo Londra, la meta preferita da chi vuole imparare un po’ di inglese, ormai lingua internazionale, anche se il clima non è dei migliori. L’aereo non è tra i più economici, ma nemmeno tra i più cari per il periodo considerato, cioè €181. In più, se si considera anche l’alloggio, la cifra si aggira su €631!

Al nono posto, prezzo simile a Londra ma premesse differenti dalla precedente, si trova Mosca. Un risultato che già ci aspettavamo. Nonostante l’aereo sia decisamente costoso, €238, la casa fa aumentare notevolmente il costo del viaggio a €598. Mosca per Pasqua, almeno per noi, è out.

In ottava posizione troviamo Lione, nella stupenda Francia, a differenza di Parigi che non entra nella top ten. Il prezzo dell’aereo è relativamente basso, €198, ma la casa fa lievitare il prezzo a €558 totali! Meglio optare per altro, almeno quest’anno…

Piazzata meglio in classifica sembra essere Budapest, che si aggiudica un discreto settimo posto. Peccato per la casa, che risulta essere cara (in media €300) rispetto al prezzo nella norma dell’aereo, pari a €176. Una combo volo-alloggio mal riuscita: €476!

Al centro della classifica verso la top 3: Atene, Vienna, Kiev

Sempre più su verso il podio si colloca Atene, al sesto posto: l’aereo è il più caro tra tutte €258, mentre la casa leggermente sopra la media, €200. Il prezzo finale per una settimana nella capitale greca è, dunque, di €458 in totale. Bene, ma non benissimo. Ricordiamo anche che, proprio Atene era la città più economica per Natale 2018, per Pasqua invece è meglio un’altra meta!

Segue Vienna, la città della musica in Austria, che conquista una discreta quinta posizione. Qui, l’alloggio è molto caro, €360 rispetto al volo molto economico, precisamente di €88 solamente! Con i suoi €448 finali può essere un’alternativa, ma non la più economica.

Non male il quarto posto della classifica, riservato a Kiev, in Ucraina. Magari poco gettonata rispetto alle altre capitali europee, ma è da tenere in considerazione. La casa, per una settimana, si aggira intorno ai €220 euro, mentre l’aereo €192. Per €75 non riesce ad entrare nella top 3 con un prezzo di €412 in media totale. Il gioco, però, potrebbe valere la candela.

Rullo di tamburi… la TOP 3: Varsavia, Bucarest e Tirana

Entriamo nella parte più calda della classifica. Al terzo posto sul podio delle città più economiche per Pasqua 2019 troviamo Varsavia, con un prezzo totale di €337 in media tra aereo (€127, decisamente economico) e alloggio (€210, nella norma). Anche nella nostra classifica stilata per Natale 2018 aveva conquistato questa posizione.

Medaglia d’argento, quindi secondo posto, per Bucarest, che è nota per non essere una meta cara e questa posizione lo conferma. Infatti, si tratta di €307 in media per la settimana di Pasqua. L’aereo è €127, mentre per un appartamento circa €180. Chepeau per Bucarest, nulla quaestio. In verità, si distanzia dalla prima posizione solamente per €11, quindi anche questo è assolutamente da tenere in considerazione!

Primato indiscusso, medaglia d’oro, prima posizione… insomma, la città europea più economica è… Tirana, in Albania: €296 complessivi per una settimana (casa soli €145; aereo, leggermente più elevato, €151). Standing ovation… e, preparate le valigie!

Fonte Foto: independent.co.uk – In foto, veduta di TIRANA: la prima della top ten

Le 3 città più care per Pasqua 2019!

DECISAMENTE fuori budget, fuori classifica e da evitare in assoluto a Pasqua 2019 sono: Barcellona, Siviglia e Amsterdam. Infatti, il prezzo complessivo per tutte e tre supera di gran lunga €1000. Volete i dettagli? Eccoli!

  • Barcellona: solo l’appartamento è circa €1140, nonostante l’aereo sia €157. Il totale è, dunque, €1297.
  • Siviglia: l’aereo è €270, mentre la casa in media €1050. In totale, per una settimana €1320.
  • Amsterdam: l’aereo €225, ma la casa… €1800, per un totale di €2025!

Beh, sicuramente… le alternative non mancano per risparmiare e concedersi qualche momento di relax! Allora… Buon Viaggio!